Ecocasa Energy 2016 : il nostro speciale

| |

Ecocasa Energy 2016 : il resoconto della nostra visita e tutte le foto

Come probabilmente sapete, Mondoidraulico.it è stato partner ufficiale dell’evento Ecocasa Energy 2016. Abbiamo seguito la manifestazione da vicino nella giornata di Sabato 3 Aprile, scegliendo con cura gli orari in modo da trovare meno ressa e poter parlare a tu per tu con gli espositori. Ecco le nostre impressioni.
25

Un evento legato al suo territorio, ma in grado di vedere anche oltre

La prima impressione della Fiera è stata questa. Ecocasa nasce come fenomeno fortemente legato alle regioni del Nord Est. Lo si vede da molti espositori, specializzati in prodotti (stufe, caldaie a legna, isolamento termico etc.)  che vanno incontro alle esigenze di regioni che devono fronteggiare il Freddo con la F maiuscola. Stesse caratteristiche le ritroviamo anche negli stili. L’uso del legno ed il design nordico sono stati elementi ricorrenti (e sicuramente molto gradevoli). Quello che però ci ha colpito è la capacità di molte imprese di riuscire a guardare oltre la propria dimensione locale ed aprirsi a mercati non soltanto legati al resto d’Italia, bensì al resto del mondo. E quando ragionamenti del genere li senti fare da chi non ha una multinazionale alle spalle, ma deve contare tutto sulle proprie forze è sempre una grande vittoria per tutti.

Ed è così che abbiamo ascoltato le storie di imprese come Comfort Calor, che ha unito la bellezza del design a pannelli riscaldanti estremamente efficaci e che vende ormai in tutta Italia ed all’estero (e più all’estero che in Italia..!). Oppure Easy Oven,  il forno refrattario proposto in formula Fai-da-te : lo ricevi a casa smontato e te lo assembli in giardino (abbattendo i costi e permettendo alla famiglia di fare un’esperienza divertente tutti assieme).

 
 

Caldaie, energie alternative, efficientamento energetico ed ecocompatibilità  :

Come scrivevamo prima, Ecocasa Energy 2016 è un evento di carattere nazionale ma che ha molto a cuore la realtà locale. E nelle regioni italiane dove si deve affrontare il freddo, sulle caldaie abbiamo visto davvero il meglio del meglio. Tecnologia e design da un lato, efficienza quasi spaventosa dall’altro.

Altro fiore all’occhiello di questo evento, la forte presenza di espositori nel settore delle rinnovabili e dell’ottimizzazione degli ambienti domestici dal punto di vista energetico. Senza contare l’edilizia biocompatibile, una realtà che, se al Nord trova ampio spazio di applicazione, in altre aree d’Italia stenta ancora a decollare.

Un ciclo di conferenze su tematiche di primissimo piano

Dall’Isolamento nanotecnologico ecocompatibile fino alla corretta contabilizzazione individuale del calore, giusto per citarne un paio. Gli eventi non sono mancati nell’ambito di Ecocasa Energy 2016. Tutti proiettati su tematiche molto interessanti ed attuali. In particolare la contabilizzazione individuale del calore, alla luce dei nuovi interventi normativi, è diventata una questione abbastanza spinosa. (Per darvi un’idea, riceviamo circa una ventina di domande al mese qui su Mondoidraulico per sapere come distaccarsi dal riscaldamento centralizzato del condominio)

Bene : Queste le nostre prime impressioni. Torneremo a parlarvi più avanti degli espositori più interessanti. Ora vi lasciamo alla nostra gallery.

 

Previous

San Francisco Should Always Have a Subway Under Construction

Valvole termostatiche : la nostra indagine

Next

Rispondi